Il nome più scientifico è "Iperplasia prostatica benigna" e non "Ipertrofia prostatica benigna"! ➔ Acquisto


Il nome più scientifico per una prostata ingrossata è BPH, o iperplasia prostatica benigna. "Benigno" si riferisce al fatto che la condizione non è cancerosa o maligna. "Prostatico" si riferisce alla ghiandola prostatica. “Iperplasia ”è la crescita dei tessuti attraverso un aumento del numero di cellule. Gli uomini sviluppano una prostata ingrossata sia perché sperimentare un aumento del numero di cellule che crescono nella prostata o c'è una diminuzione del numero di cellule che muoiono.

Tecnicamente, l'IPB è anche associata ad altre due condizioni della prostata, la prostatite e il cancro alla prostata, poiché entrambe le malattie comportano una crescita anormale della prostata. A volte potresti vedere il termine ipertrofia prostatica benigna, che alcuni medici e laici usano quando si riferiscono alla stessa condizione, ma tecnicamente è un termine improprio.Ipertrofia "significa la crescita del tessuto attraverso l'ingrandimento delle cellule esistenti

Struttura della prostata

La prostata è circondata da tessuto connettivo contenente molte fibre muscolari; questa capsula rende la prostata elastica al tatto. Gli scienziati spesso dividono la prostata in quattro zone che circondano l'uretra come strati di una cipolla. Qui sono elencati dal più esterno al più interno.

  1. Zona fibromuscolare anteriore (stroma) – fatta di tessuto muscolare e fibroso. Parte della capsula
  2. Zona periferica – situata principalmente verso la parte posteriore della ghiandola, è qui che si trova la maggior parte del tessuto ghiandolare. La maggior parte del cancro alla prostata inizia nella zona periferica (la parte posteriore della prostata), vicino al retto. Ecco perché un esame rettale digitale (DRE), in cui un medico esamina la prostata inserendo un dito guantato nel retto, è un test di screening comune e utile. La difficoltà con la minzione di solito non è un sintomo del cancro alla prostata. Nella maggior parte dei casi, i sintomi del tratto urinario inferiore sono dovuti all'ipertrofia prostatica benigna (IPB), che è una condizione non cancerosa della prostata che si sviluppa in genere dalla zona di transizione che circonda l'uretra o tubo urinario (più vicino al centro della prostata ).
  3. Zona centrale – circonda i dotti eiaculatori e costituisce circa un quarto della massa totale della prostata.
  4. Zona di transizione: questa è la parte più piccola della prostata e circonda l'uretra; è l'unica porzione della prostata che continua a crescere per tutta la vita.

Malattie che colpiscono la prostata

Con l'età degli uomini, la prostata può ingrandirsi. Esistono diversi modi in cui la prostata può causare problemi di salute, tra cui:

  1. Cancro alla prostata: questa è la forma più comune di cancro nei maschi, che colpisce circa 2 uomini su 5 del Ghana durante la loro vita entro i 50 anni secondo lo studio Ergote 2019 su Brong Ahafo Men. Circa 7 uomini su 9 muoiono di cancro alla prostata secondo i dati del Servizio sanitario del Ghana nel 2015. Anche il Prostate Cancer UK lo ha detto in questo modo: "1 uomo su 4 di colore verrà diagnosticato un cancro alla prostata durante la sua vita, 2013"
  2. Ingrandimento della prostata – noto anche come ipertrofia prostatica benigna (IPB), questo colpisce quasi tutti gli uomini di età pari o superiore a 50 anni. Rende difficile la minzione e, in rari casi gravi, può impedire completamente la minzione. Più comunemente, l'allargamento si verifica nella zona di transizione
  3. Prostatite: un'infiammazione della prostata; questo a volte è causato da un'infezione.

Iperplasia prostatica benigna (IPB)

Il nome più scientifico per una prostata ingrossata è BPH, o iperplasia prostatica benigna. "Benigno" si riferisce al fatto che la condizione non è cancerosa o maligna. "Prostatico" si riferisce alla ghiandola prostatica. "Iperplasia" è la crescita dei tessuti attraverso un aumento del numero di cellule. Gli uomini sviluppano una prostata ingrossata o perché sperimentano un aumento del numero di cellule che crescono nella prostata o c'è una diminuzione del numero di cellule che muoiono.

Tecnicamente, l'IPB è anche associata ad altre due condizioni della prostata, la prostatite e il cancro alla prostata, poiché entrambe le malattie comportano una crescita anormale della prostata.

A volte potresti vedere il termine ipertrofia prostatica benigna, che alcuni medici e laici usano quando si riferiscono alla stessa condizione, ma tecnicamente è un termine improprio. "Ipertrofia" significa la crescita dei tessuti attraverso l'ingrandimento delle cellule esistenti

mostrando il diagramma della prostata

Chi è a rischio di BPH?

Gli uomini neri possono aspettarsi di ingrossare la prostata man mano che invecchiano. Lo scatto nella crescita della prostata inizia in genere intorno ai 40 anni, ma il tasso e l'entità della crescita possono variare considerevolmente. Mentre la dimensione normale della prostata è di circa 20-30 grammi, può aumentare fino a 50-100 grammi. Come ecografo medico addestrato e professionale anche con interesse per l'ecografia urologica, ho visto la dimensione della prostata praticamente più di 100 grammi senza causare problemi urinari al paziente. In uno studio del 2018 di Egote al, gli autori hanno riportato un paziente con un'iperplasia prostatica del peso esatto di 700 g, che è stata rimossa con successo al teatro dell'Ospedale Regionale Brong Ahafo in Ghana dalla Prostatectomia Transvesical Semplice Pfannesteil.

La ricerca di Obu (2014) ha anche rivelato che la prevalenza di BPH utilizzando la prostata ingrossata rilevata dagli ultrasuoni era del 40,0%. È stato anche scoperto che dopo la standardizzazione dell'età, la prevalenza degli ultrasuoni rilevati nella prostata ingrossata negli uomini del Ghana è più alta con un'alta prevalenza di sintomi del tratto urinario inferiore (LUTS) e disfunzione erettile.

È interessante notare che ciò non significa che la prostata più grande causerà disagio o sintomi per tutti gli uomini. In effetti, circa un terzo degli uomini manifesta sintomi all'età di 60 anni, sebbene tale percentuale possa salire fino al 90% all'età di 85 anni. Secondo la National Association for Continence, circa 19 milioni di uomini hanno una prostata ingrossata sintomatica, e di quel numero 14 milioni non viene diagnosticato e 2 milioni sono stati diagnosticati ma non ricevono cure

Secondo Yeboah 2016, la prevalenza dell'iperplasia prostatica benigna (IPB) in Ghana è responsabile della ritenzione acuta del 60% di urina e del 28,6% di ematuria. La prevalenza mondiale di BPH varia dal 20 al 62% negli uomini di età superiore ai 50 anni e comprende USA, Regno Unito, Giappone e Ghana. Rapporti dal Sudafrica indicano una prevalenza di oltre il 50% nei maschi adulti di 60 anni. Acheampong anche nel 2016 la ricerca ha rivelato un tasso di prevalenza di BPH del 71,4%.

Sui costi economici dell'IPB e del carcinoma della prostata, Yeboah 2016, riferisce che, l'IPB negli Stati Uniti i costi diretti nazionali sono stimati in U $ 4 miliardi e i costi individuali di US $ 1536 all'anno. In Ghana, i costi individuali per i farmaci BPH variano da $ 300 a 550 all'anno e il costo per prostatectomia semplice / TURP è stimato a US $ 1100. Per il cancro alla prostata, i costi diretti individuali dall'Europa vanno da 6.575 a 12.000 euro, £ 2818,00 nel Regno Unito e oltre $ 12.000 – 20.000 negli Stati Uniti negli Stati Uniti all'anno. In Ghana, i singoli costi diretti variano, per la prostatectomia radicale e la radioterapia con fasci esterni US $ 1250 – 1500, per la brachiterapia 9.000 Euro, per la terapia ormonale US $ 1600 – 3200) all'anno e US $ 510 per l'orchidectomia.

L'IPB può coesistere anche con il carcinoma della prostata e le relazioni di USA, Regno Unito, Giappone e Ghana rivelano un'associazione moderata di IPB e PC. La coesistenza di PC in pazienti in trattamento per BPH è del 3 – 20% (Yeboah 2016)

.

Diagnosi e valutazione dell'IPB

La diagnosi precoce dell'IPB è importante perché se non trattata può portare a infezioni del tratto urinario, danni alla vescica o ai reni, calcoli alla vescica e incontinenza. È importante distinguere l'IPB da malattie più gravi come il cancro alla prostata.

I test variano da paziente a paziente, ma i seguenti sono i più comuni:

  • Compilare un questionario: il medico è più interessato alla gravità e al tipo di sintomi che ha, e quanto ti disturbano o incidono sulla tua vita. Un semplice questionario è un punto di partenza comune.
  • Studio del flusso di urina: durante questo test, il paziente svuota volontariamente la vescica e viene misurata la quantità di flusso. Un dispositivo speciale può aiutare i medici a rilevare un ridotto flusso di urina associato all'IPB.
  • Esame rettale digitale (DRE): il medico inserisce un dito guantato nel retto (situato vicino alla prostata) e sente la parte posteriore della prostata. I tumori della prostata a volte possono essere rilevati come noduli o protuberanze sulla prostata qui.
  • Esame del sangue con antigene prostatico specifico (PSA): livelli elevati di PSA nel sangue possono talvolta essere un indicatore del cancro alla prostata.
  • Cistoscopia: in questo esame, il medico inserisce un tubo sottile con una minuscola fotocamera all'estremità chiamata cistoscopio attraverso l'apertura dell'uretra sulla punta del pene. La fotocamera consente al medico di ispezionare l'interno della prostata, il canale dell'uretra e la vescica.
  • Ecografia transrettale e biopsia prostatica: ci sono due possibili ragioni per questo esame: (1) Se si sospetta un carcinoma prostatico, questo test può essere raccomandato. Il medico utilizza una sonda ad ultrasuoni per acquisire immagini della prostata e guida un ago per biopsia nella prostata per rimuovere piccoli frammenti di tessuto per l'esame al microscopio. (2) Il medico potrebbe semplicemente voler conoscere le dimensioni esatte della prostata per pianificare un intervento chirurgico alla prostata per BPH. In questo caso, verrà ottenuta solo un'immagine ad ultrasuoni; non verranno utilizzati aghi.
  • Ultrasuoni transaddominali: questo esame può essere eseguito per misurare le dimensioni della prostata e la quantità di urina rimasta nella vescica dopo la minzione.
  • Imaging a risonanza magnetica prostatica (MRI): la risonanza magnetica offre viste dell'intera prostata con un eccellente contrasto dei tessuti molli.

Cancro alla prostata: il caso di studio del Ghana

Molto spesso si trovano pazienti maschi anziani in Ghana sopra i 40 anni che lamentano un debole flusso urinario, esitazione, dribbling, dover urinare frequentemente e urgentemente, sentendo che non possono svuotare completamente la vescica e perdere la libido. Queste osservazioni sono generalmente in aumento, mentre si fa uno sforzo minimo o nullo per sensibilizzare in merito alla diagnosi e al trattamento precoci. Alla fine in Ghana, le persone che vanno in pensione con problemi alla prostata trascorrono una notevole quantità di tempo e denaro in cure che possono essere terminali o più costose. Il cancro alla prostata (specialmente nelle prime fasi) è spesso asintomatico.

La questione del cancro alla prostata negli uomini in Ghana non dovrebbe essere risolta. Molti uomini di tutte le categorie di vita stanno combattendo con questa terribile malattia. La situazione è diventata una delle condizioni più difficili per la salute degli uomini in Ghana, dove non ci sono abbastanza centri di screening del cancro alla prostata nelle varie regioni per aiutare nella lotta per la diagnosi precoce del cancro alla prostata.

Il 40% degli uomini colpiti nella regione di Brong Ahafo

Il cancro alla prostata è soggetto sottovalutato in Ghana; eppure più uomini stanno combattendo con la malattia. Ci sono anche altri studi che rivelano l'elevata incidenza e morte della malattia negli uomini del Ghana. Ad esempio, uno studio di ricerca, Egote et al 2019, mirava a ridurre la scarsità di dati sul cancro alla prostata valutando l'incidenza, i modelli e la presentazione nella regione di Brong Ahafo in Ghana e ha anche cercato di fornire dati hardcore specifici per regione che aiuteranno per valutare il problema e fornire rimedi.

Gli autori dello studio, hanno esaminato tutti i casi di malattia della prostata registrati dall'anno 2009 al 2014. Hanno impiegato uomini dai 40 anni (in base a studi precedenti) e superiori, erano eleggibili per lo screening. Gli strumenti diagnostici e di screening per il carcinoma prostatico nel sito di studio erano storia familiare, test sierico di antigene prostatico specifico (PSA), esame rettale digitale, ecografia urologica e istopatologia (biopsia).

L'età, i valori di PSA e l'anno di screening / diagnosi sono stati anche recuperati dalle loro cartelle / archivi ai fini dello studio. I risultati e i parametri istologici considerati nello studio includevano diagnosi, classificazione del carcinoma, invasione perineurale (PNI) – e percentuale di tessuti colpiti (% TA).

I ricercatori hanno rivelato che, il cancro alla prostata ha costituito 236 casi (40,07%) delle 589 malattie della prostata esaminate. La più alta prevalenza annuale è stata registrata nel 2014 con un tasso di incidenza del 21,6% (51 casi). È interessante notare che l'età dei pazienti variava da 46 a 101 anni con una fascia di età modale di 70-79 anni e una media ± DS di 71,7 ± 11,2. Il valore medio di PSA registrato è stato di 37,5 ng / ml (± 68,9) con prevalenza nell'intervallo 11 – 20,9 ng / ml (61 casi / pazienti) (27,9%). L'adenocarcinoma moderatamente differenziato (grado intermedio) era il grado dominante di carcinoma prostatico che rappresentava il 61,4% (145 casi) dei 236 casi.

C'era una correlazione significativa (p = 0,001) tra la classificazione del carcinoma prostatico e l'invasione perineurale. Gli autori dello studio hanno inoltre rivelato che, solo il 21,2% dei casi di tumore classificato presentava invasione perineurale con tessuti colpiti> 50% trovati in metà di essi.

Gli autori dello studio hanno concluso che “esiste un'alta incidenza (40,07%) di carcinoma prostatico nella regione di Brong Ahafo in Ghana, che presenta principalmente carcinoma prostatico avanzato. I casi segnalati mostrano anche un'alta percentuale di TA (tessuti interessati e PNI (invasione perineurale). Lo sviluppo e l'attuazione di interventi di sanità pubblica sono necessari per affrontare alcuni di questi problemi ”.

Gli autori dello studio hanno proposto lo sviluppo e l'implementazione di interventi di sanità pubblica per affrontare questo problema. Nel 2015, durante l'amministrazione di John Dramani Mahama, ho proposto che la festa del papà fosse dichiarata Giornata nazionale per la consapevolezza della prostata; ma in seguito si è trasformato in "Politica medica". Penso che sia il momento giusto per l'attuale amministrazione di considerare la proposta per la festa del papà dichiarata per aumentare la consapevolezza del cancro alla prostata. L'attuale governo ha anche promesso una speciale politica sul cancro nel loro Manifesto del 2016, ma non è stato fatto nulla!

Dimensione della prostata negli uomini del Ghana

Tutto ciò che è necessario per un uomo per ottenere il cancro alla prostata è avere la ghiandola prostatica. Quindi senza la ghiandola prostatica non esiste il cancro alla prostata! Non possiamo anche rimuovere la nostra ghiandola prostatica perché, è la risorsa più costosa di un uomo e senza di essa, e siamo in rovina come uomini!

In un altro studio del 2018 anche di Egote al, gli autori hanno riportato un paziente con iperplasia prostatica del peso esatto di 700 g che è stato rimosso con successo al teatro dell'Ospedale Regionale Brong Ahafo in Ghana dalla Prostatectomia Transvesical Semplice Pfannesteil.

Un'iperplasia prostatica di dimensioni enormi è molto rara e, per quanto a loro conoscenza, solo dieci di questi casi sono stati precedentemente segnalati. Il loro caso riportato costituisce l'undicesima prostata più pesante riportata nella letteratura medica e costituisce anche il primo caso clinico di iperplasia prostatica gigante del Ghana.

Le dimensioni della prostata sono importanti?

Sto trasmettendo quel messaggio e spero che lo facciano anche gli altri. È un salvavita. Per non parlare di quello che fa! Vedi, le dimensioni sicuramente non sono tutto ciò che riguarda la prostata. Questa ghiandola, nascosta alla vista proprio sotto la vescica, ha le dimensioni di una noce. Ma quando diventa canaglia, la vita di un uomo può essere finita.

Anche una grande prostata lo fa NON causa sempre problemi urinari. Penso che una delle aree dietro la medicina urologica convenzionale stia presupponendo che un uomo di 60 anni con problemi urinari abbia una grande prostata. Una grande prostata non è sempre il problema. Dato che qualcuno con un background anche in ecografia medica si è laureato alla Radford University con interesse per l'ecografia urologica per quasi dieci anni, vedo spesso prostate da 100 a 150 grammi (la norma è di circa 20 a 40 grammi) con sintomi urinari scarsi o assenti e prostate più piccole con molta frequenza, urgenza e minzione notturna.

L'iperplasia prostatica benigna (nota anche come BPH o ingrossamento della prostata) viene trattata con farmaci inibitori della 5-alfa-reduttasi come la Finasteride (Proscar, il nome commerciale) o la Dutasteride (Avodart). Questi farmaci possono ridurre leggermente la prostata ma NON aiutano con la minzione. I farmaci 5-alfa reduttasi possono causare femminilizzazione, disfunzione sessuale e possono portare a carcinoma prostatico avanzato (Traish et al 2014, pubblicato sul Korean Journal of Urology, intitolato “The Dark Side of 5α-Reductase Inhibitors 'Therapy: Disfunzione sessuale, High Gleason Grado Cancro alla prostata e depressione ”

Sono brutte notizie!

Cercare di ridurre le dimensioni della prostata non significa sempre che i problemi urinari scompaiano. Il vero problema è l'area della prostata chiamata zona di transizione (TZ) che circonda l'uretra (il tubo che fa uscire l'urina nel tuo corpo). La TZ stringe l'uretra per molte ragioni, anche a causa dello stress. Ecco perché alcuni uomini con prostata piccola hanno sintomi urinari. Siate consapevoli di questo fatto: “Una grande prostata non causa sempre problemi urinari negli uomini e gli inibitori della 5-alfa reduttasi possono causare più problemi che risolverli (Traish et al 2014)

Età come fattore di rischio per le malattie della prostata in Ghana

Per valutare l'età di rischio per le malattie della prostata nella regione di Brong Ahafo, la ricerca di Egote al 2018 ha inoltre utilizzato uno studio prospettico selettivo per riesaminare i casi di prostata dal 2009 al 2014. I soggetti sono stati reclutati selettivamente per lo studio utilizzando l'età di riferimento del luogo di studio (40 anni ) – gli uomini dai 40 anni in su erano eleggibili per i test. Hanno concluso che gli uomini del Ghana tra i 50 e gli 89 anni sono altamente predisposti alle malattie della prostata rispetto a quegli 89 anni. "Questa osservazione può fornire un razionale per efficaci interventi medici o preventivi, in particolare tra gli adulti del Ghana". Hanno aggiunto.

Aumento del rischio nelle occupazioni militari in Ghana

Lo studio di Adler et al 2019 ha rivelato che il rischio era aumentato tra gli uomini nella gestione e nelle occupazioni militari. Sono stati inoltre aumentati i rischi per i lavori di gestione e specifici per militari basati su definizioni di classificazione professionale standard a 3 cifre. Le analisi di sensibilità che spiegano l'accesso alle cure mediche non hanno mostrato differenze significative. Gli autori dello studio miravano a valutare l'associazione tra la normale occupazione degli adulti e il rischio di cancro alla prostata negli uomini del Ghana, una popolazione con tassi storicamente bassi di screening del cancro alla prostata.

Lo studio ha soprannominato il Ghana Prostate Study, uno studio caso-controllo del carcinoma della prostata che è stato condotto dal 2004 al 2012 in 749 casi e 964 controlli. Sono state condotte interviste di persona per raccogliere informazioni dai partecipanti, incluso il lavoro più lungo. Gli igienisti industriali hanno classificato i titoli di lavoro in categorie professionali. La regressione logistica incondizionata è stata utilizzata per calcolare gli OR e il 95% di Cis (Odds ratio (OR), intervalli di confidenza (Cis)) per l'associazione tra lavoro più lungo e rischio di cancro alla prostata (nel complesso, aggressivo (Gleason≥7)), controllando il potenziale confondenti.

Lo studio fornisce alcune prove per un aumento del rischio di cancro alla prostata tra gli uomini nella gestione e nelle occupazioni militari, il che è coerente con la letteratura pubblicata. Tuttavia, hanno concluso "Sono necessarie ulteriori ricerche per chiarire i driver delle associazioni tra queste professioni e il rischio di cancro alla prostata".

Il cancro alla prostata è anche il top negli uomini nel comune di Kumasi

Un altro recente studio del 2019 di Amoako et al, ha rivelato che il cancro alla prostata ha avuto la più alta incidenza del 10,5 per 100.000. L'età media di tutti i casi di cancro era di 51,3 anni (con un intervallo da 1 a 99 anni). Gli autori dello studio hanno esaminato i dati dal registro dei tumori di Kumasi per l'anno 2015. I dati raccolti includevano informazioni cliniche e demografiche, relazioni di laboratorio e informazioni sui casi. I dati sono stati inseriti nel software Canreg-5. I dati sono stati inizialmente analizzati usando Canreg-5 per stimare l'incidenza e le percentuali standardizzate di età (ASR) per vari tumori. I dati sono stati inoltre esportati in Microsoft Excel per ulteriori analisi utilizzando Epi Info versione 7.1.4. Microsoft Excel è stato utilizzato per generare diagrammi e grafici. Sono stati inoltre analizzati i dati aggregati per gli anni 2013 e 2014 per le tendenze nell'incidenza del cancro e nella ASR.

Una cosa interessante di questo studio di Kumasi incentrato su tutti i tumori è che, gli autori dello studio hanno anche scoperto che, i tumori del polmone e della pelle sono rari. Ecco cosa hanno detto “Il nostro rapporto indica che il cancro al seno è il tumore femminile più comune in Ghana ed è coerente con altre prove. Il principale tumore maschile riportato in questo studio è coerente con altri rapporti locali e internazionali. I tumori del polmone e della pelle sono rari in Kumasi ”.

Dichiarazione di non responsabilità: per quanto riguarda tutti i miei articoli precedenti, sono a scopo didattico e non devono essere utilizzati come sostituti della consulenza medica.

Dott. Raphael Nyarkotey Obu, PhD, è professore onorario di medicina naturopatica con interesse di ricerca in urologia naturopatica e olistica, Università pedagogica statale di Vinnytsia, Ucraina. Presidente del Nyarkotey College of Holistic Medicine – Formulato con la formula maschile approvata dalla FDA per la salute della prostata, la formula femminile per il benessere e il tè Nyarkotey per la salute cardiovascolare. 0241083423 o 0541234556

Ricetta Keto Chaffles (5 modi!) + Guida definitiva : Recensioni
Nutrition 101: manger pour développer le muscle maigre ➱ Avis consommateur
Résumé hebdomadaire des introductions en bourse aux États-Unis: une semaine de Thanksgiving tranquil...
Quel est le régime Keto? - Pat possible ✔️ Avis médical
Pourquoi ne puis-je pas perdre du poids?! 8 RAISONS POSSIBLES ☑️ Avis
PhenQ funziona davvero - Ingredienti, effetti collaterali, recensioni dei clienti ➔ Opinioni
Le marché des médicaments sur ordonnance anti-obésité va atteindre 1 000 millions USD d'ici la f...
Les nutraceutiques pourraient aider à prévenir le diabète ✔️ Achat
Les ingrédients de PhenQ, à savoir avant d'acheter 🛡️ Avis médical
Ce que vous pouvez et ne pouvez pas manger avec le régime Keto ➔ Prix
Geburtenkontrolle bei Männern: Die Welt hat darauf gewartet. Indien ist möglicherweise das erste Lan...
Ingrandimento naturale del pene | La Bibbia del PE 💚 Recensioni
Ricerca verificata Recensione di Garcinia Cambogia ✅ Commenti
Consigli sul prodotto | Recensioni sull'allargamento del pene ➔ Commenti
Acheter du Viagra sans ordonnance | Monsieurpharmacien.com ▷ Où Acheter
10 Best Weight Loss Pills 2019: Funktionieren sie wirklich?
Meilleures pilules de perte de poids: un examen critique ➱ Avis consommateur
Gesundheit: So finden Sie zuverlässige medizinische Informationen im Internet -
Dormir en una pendiente no es seguro para el bebé ➱ Opiniones
Keto Fit Avis Prix France - Pharmacie, Où acheter France ➱ Prix